ULTIME NEWS

CRONACA

Bovalino. Sorpreso in auto con 2 kg di marijuana: arrestato 35enne

Martedì pomeriggio, i Carabinieri della sezione radiomobile di Locri, hanno arrestato Multari Cosimo, 35 enne di Bovalino, con precedenti di Polizia, accusato di detenzione di sostanza stupefacente. In particolare, i ...
CRONACA

Intrappolata dalle fiamme nella casa andata a fuoco, morta anziana a San Giorgio Morgeto

San Giorgio Morgeto (Reggio Calabria). Non ce l'ha fatta a fuggire alle fiame che in poco tempo si sono estese all'interno della sua abitazione. Un'anziana donna di San ...
ATTUALITA'

Città Metropolitana di Reggio Calabria, online il bando per la realizzazione di murales e per l'esercizio della spray-art

E’ on line, sul sito della Città Metropolitana di Reggio Calabria, il bando per la realizzazione di ...
CRONACA

Processo Breakfast. Claudio Scajola condannato a 2 anni

Due anni per Claudio Scajola, con sospensione condizionale della pena, ed un anno per Chiara Rizzo, moglie dell'ex parlamentare di Forza Italia ed armatore Amedeo Matacena, latitante a Dubai, con pena sospesa e restituzione dei beni che le erano ...
ATTUALITA'

Regionali, l'appello di Arcigay per Emilia-Romagna e Calabria: "Diritto al voto conquistato col sangue, esercitiamolo e difendiamo i valori della Costituzione"

"In quest'ultima giornata di ...
CRONACA

Reggio Calabria. Tenta di rapinarlo mentre va allo stadio. Arrestato 55enne

Mercoledì sera, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato, in via San Francesco da Paola di Reggio Calabria, Semente Roberto, napoletano 55enne, ...
CRONACA

Rinvenuto ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale all'interno del Parco Nazionale d'Aspromonte

Nella mattinata di ieri, nell’ambito dei controlli nel settore agricolo, agroalimentare/forestale e ambientale 2020, coordinati dal ...
ATTUALITA'

'Manculicani': il Comune mette a dieta il Canile di Mortara

Sono già trascorsi tre anni dal sequestro (ad opera della Magistratura) del Canile comunale di Mortara; periodo di tempo nel quale solo i volontari ed i medici dell'Asp veterinaria hanno portato avanti l'intero sistema di ...
ATTUALITA'

Hermes Servizi metropolitani: lunedì 27 gennaio gli uffici rimarranno chiusi

Hermes Servizi metropolitani informa i contribuenti che lunedì 27 gennaio p.v. gli uffici rimarranno chiusi al pubblico. Le attività di Front Office riprenderanno martedì 28 gennaio a ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Disservizi idrici in zona Sbarre/Gebbione

Il Comune di Reggio Calabria informa che a causa di un intervento sulla condotta idrica principale, oggi, venerdì 24 gennaio, dalle ore 14.00 e sino a termine lavori si verificheranno disservizi all'erogazione nel comprensorio di ...
ATTUALITA'

Consegnati i lavori del palazzetto dello sport di Taurianova

Dopo quarant’anni di attesa, sono stati consegnati i lavori del palazzetto dello sport di Taurianova. “E’ un momento importante e significativo per un impianto dalla grande valenza sportiva e sociale – ha ...
POLITICA

Giuseppe Raffa tra gli impresentabili secondo Morra: "Ma i fatti mi danno pienamente ragione"

Sono in campo e ci rimango per le elezioni del 26 gennaio e sono convinto che queste Regionali saranno, perme personalmente e per la coalizione di centrodestra, un successo. ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. "I bambini del plesso scolastico Ciraolo del Viale Europa costretti a studiare al freddo e al gelo"

La presente per segnalare la situazione di disagio, nonché ennesimo disservizio della nostra città, in cui ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Approvato il piano di dimensionamento scolastico e istituito il Liceo Musicale presso il Liceo Gullì

Reggio Calabria. Nuova preziosa offerta didattica per gli studenti reggini. Approvato il piano di dimensionamento scolastico, ...
ATTUALITA'

Associazione Forza Reggio: "Vicini alle associazioni che gestiscono il Canile di Mortara"

Ho provato sdegno nella giornata di ieri per le interviste ai Volontari del Canile Comunale di Mortara (VIDEO QUI https://www.facebook.com/reggiotv14/videos/235592174115272/) che ...
CRONACA

Non ne avevano diritto, in 237 avrebbero percepito indebitamente il reddito di cittadinanza VIDEO

Reggio Calabria. Nell’ambito dell’attività ...
ATTUALITA'

Fisica ambientale: rinnovata la partnership tra Arpacal e Diceam dell'Università di Reggio Calabria

E’ stato rinnovato per il prossimo quadriennio l’accordo di collaborazione tra l’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione ...
CRONACA

Colpo alla produzione e al traffico di droga nella Piana di Gioia Tauro: numerosi arresti NOMI/VIDEO

Alle prime ore di oggi, nelle province di Reggio Calabria ed in ...
ATTUALITA'

Francesco Costantino rieletto presidente ANMIL di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Ieri in data 22/01/2020 si è riunito il nuovo consiglio territoriale ANMIL. Alla nuova assise erano presenti i consiglieri Domenico Mallamaci, Fortunato Lipari, Francesco De Marco, Domenico Rulli, ...
CRONACA

Durante l'orario di lavoro facevano spese o giocavano alle slot: 13 misure cautelari per alcuni dipendenti dell'ASP di Reggio Calabria VIDEO

I Finanzieri della Compagnia di Palmi, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale dell’obbligo di presentazione alla P.G., emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale nei confronti di 13 dipendenti dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, in servizio presso il “polo sanitario” di Taurianova. Il provvedimento eseguito costituisce l’epilogo di una complessa indagine, eseguita dalle Fiamme Gialle palmesi sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi, diretta dal Dott. Ottavio Sferlazza, che ha consentito di individuare plurime e reiterate condotte fraudolente poste in essere da numerosi dipendenti dell’ASP di Reggio Calabria, in servizio presso il citato Polo Sanitario di Taurianova, i quali, pur facendo risultare la regolare presenza in servizio, erano soliti assentarsi dal posto di lavoro in maniera del tutto ingiustificata e con carattere di allarmante sistematicità, per dedicarsi alle più disparate esigenze di carattere personale. Nel corso delle investigazioni, eseguite mediante l’ausilio di attività tecnica di intercettazione, riprese video, mirati servizi di osservazione, pedinamento e controllo e riscontri documentali, è stato rilevato che gli indagati, approfittando, tra l’altro, della mancanza di controllo da parte dei rispettivi Dirigenti, dopo aver timbrato il badge o firmato il foglio di presenza, pur essendo preposti a rendere servizi essenziali per la collettività, anziché dedicarsi alle mansioni demandate, si allontanavano dal luogo di lavoro in maniera sistematica e consuetudinaria, per dedicarsi ad attività private e ludiche di ogni genere, ovvero giocare alle slot-machine, girovagare per le vie cittadine e sostare all’interno dei diversi esercizi commerciali per leggere i quotidiani, recarsi al supermercato per fare la spesa. In taluni casi gli indagati si assentavano inoltre per prendere parte ad eventi religiosi e funerari. Oltre all’assenza ingiustificata e reiterata nel tempo dal posto di lavoro, è stata rilevata anche l’inoperosità quotidiana di buona parte dei dipendenti che, in svariate occasioni, dopo aver timbrato, stazionavano per ore nell’atrio esterno del citato plesso dell’ASP. L’attività d’indagine ha permesso inoltre di riscontrare che gli indagati, non solo non effettuavano le ore di servizio previste, ma addirittura attestavano falsamente l’effettuazione di straordinario, fino ad oltre 30 ore mensili. E’ il caso ad esempio di un indagato che, in orario pomeridiano, era solito giungere in tuta ginnica presso la struttura ASP, ove consegnava il proprio badge ad un collega compiacente che timbrava in sua vece, per poi dedicarsi ad attività sportiva. Un ulteriore caso emerso nel corso delle indagini ha riguardato un indagato che durante la stagione estiva riusciva a farsi certificare, con la compiacenza del medico di base, una condizione di malattia, assentandosi in tal modo dal lavoro ufficialmente per motivi di salute, quando, in realtà, si trovava presso un lido balneare di una nota località ionica del basso reggino a godersi una giornata di relax. Le condotte illecite sono risultate peraltro agevolate da modalità di gestione e certificazione della presenza quotidiana a lavoro presso detta struttura, del tutto inadeguate e connotate da allarmante superficialità. Difatti, dalla disamina della copiosa documentazione acquisita presso gli Uffici preposti alla liquidazione degli stipendi dei dipendenti nonché dalle dichiarazioni rese in atti dai Responsabili degli uffici in questione, venivano riscontrate gravi inefficienze organizzative e gestionali rispetto alle modalità di controllo e rendicontazione delle presenze del personale impiegato presso la struttura ASP in questione, tali da consentire la possibilità, di adottare all’interno dei singoli Uffici, in maniera arbitraria, variegate modalità di rendicontazione, in alcun modo rispondenti alle Disposizioni previste. In propositoè emerso che in una delle Articolazioni della struttura, non era adottato addirittura alcun sistema di rendicontazione e controllo delle presenze lavorative dei dipendenti. Le odierne misure cautelari hanno riguardato ben 13 dipendenti della citata struttura dell’ASP. Nel corso dell’operazione sono state altresì notificate n. 38 informazioni di garanzia, che hanno riguardato i destinatari del suddetto provvedimento, nonché ulteriori 25 indagati. Il servizio concluso testimonia il costante impegno dell’Autorità Giudiziaria e della Guardia di Finanza, nel contrasto al fenomeno dell’assenteismo e alle condotte che, incidendo negativamente sul buon andamento della Pubblica Amministrazione, si pongono in contrasto con i valori, normativi ed etici, naturalmente insiti nel lavoro prestato alle dipendenze della Pubblica Amministrazione, che assumono particolare rilevanza, anche in considerazione del detrimento che tali attività illecite recano al rispetto e al prestigio ...
CRONACA

Polistena. Rocambolesco tentativo di fuga durante un controllo: 22enne sperona l'auto della Polizia e colpisce gli agenti

Le attività poste in essere dalla Polizia di Stato per garantire la sicurezza della collettività si ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

AEROPLANI DI CARTA
PIANETA DILETTANTI
I BASTALDI
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Aeroplani di Carta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress